News

Volantinaggio, perchè è utile

Il volantinaggio è ancora utile, sembra strano pensare a questa forma di pubblicità nell’era del digitale e del social marketing, ma la verità è questa: oggi, sebbene il volantinaggio appare superato dalla tecnologia, è utile per catturare quella fetta di mercato che, sebbene poca, non è ancora stata inghiottita dal mondo social. Basta pensare ai famosi social network e alle tante pagine e ai gruppi che parlano dei vari prodotti, delle aziende e di ogni genere di servizio, per rispondere facilmente a questo pensiero.

In base a una prima riflessione, il volantinaggio appare superato, se pensiamo però ai prodotti pubblicizzati, in base alle singole caratteristiche, il volantino è e rimane ancora presente. I supermercati, nonostante le tante applicazioni sui cellulari per ogni catena, funzionano tanto con il volantinaggio; ogni giorno le cassette della posta sono piene di volantini con offerte promozionali e marchi con sconti di quel prodotto o di un altro articolo. Sono semplicemente più diretti, arrivano anche quando non stai cercando alcuna pubblicità o articolo e possono avere una efficacia più incisiva.

Il volantinaggio non passa mai di moda

Le applicazioni digitali sono utili, ma richiedono sempre la volontà del cliente di andare a vedere cosa offre quell’azienda in quel periodo. E poi, diciamo anche la verità, esiste ancor oggi una cerchia di clientela che si affida esclusivamente ai volantini, li colleziona in cucina e ne approfitta per studiare una strategia famigliare per cercare di economizzare. Le famiglie oggi hanno tante spese, per questo è importante per loro riuscire a ottimizzarle in economia. Il volantinaggio non passa mai di moda, erroneamente a quanto si pensa, i volantini non sono stati superati dal sistema moderno, ma servono per dare una maggiore offerta e collaborazione alle famiglie che devono far fronte a un preciso budget famigliare.

Volantini, cosa sono

I volantini se a qualcuno sfugge, sono quei depliant colorati che ogni giorno affollano le cassette della posta, le troviamo sui banconi del bar, del ristorante e nei vari punti vendita. Anche se non si ricerca alcuna promozione specifica, può capitare di vedere un determinato prodotto pubblicizzato con una nuova versione o con un prezzo promozionale, sebbene non sia stato incluso come spesa da sostenere in quel periodo, lo sconto presente in un tempo ristretto, può stuzzicare l’interesse di qualche potenziale cliente. L’occhio vuole sempre la sua parte, è un vecchio proverbio che non sbaglia, per cui i volantini devono essere realizzati con una buona qualità visiva, di colori e stampa, oltre che della stessa carta. Le frasi da inserire devono essere brevi ma al contempo accattivanti, dire in poche parole ciò che offre quel volantino, il tipo di prodotto e invitare il cliente a essere curioso sulla merce proposta in pubblicità.

Il volantinaggio rappresenta, sì un costo per l’azienda, ma è anche una promozione che arriva a caso ai clienti, non è indirizzato specificatamente a una cerchia di clientela potenzialmente interessata al prodotto, ma questo è il punto focale del volantinaggio, catturare casualmente clienti che senza quel volantino non avrebbero mai saputo di quell’offerta. Non è detto che chi riceve il volantino, difatti, poi diventi un consumatore che spende dei soldi, ma l’esperienza e la lunga vita del volantino insegna che ancor oggi sussiste un rientro economico che fa gola ai tanti imprenditori che scelgono di usare il volantinaggio come forma di pubblicità, magari inserita in un programma con altre forme promozionali, come possono essere i camion vela o le affissioni.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Top